WordPress 2.7

Ovvero questa versione che sto usando ora.

Sono sempre molto pigro negli aggiornamenti di WordPress, anche perchè era un programma famoso per provocare disastri irreparabili ad ogni “major release” con conseguente totale perdita del contenuto del blog (e mi è successo..). Ho aggiornato WP alla versione 2.7, l’ultima stabile ad oggi utilizzando Subersion (con il tutorial di wordpress.org) e devo dire che ne è valsa la pena.

L’interfaccia di amministrazione è diventata molto più veloce a rispondere ai click e soprattutto ha beneficiato di una revisione totale dal punto di vista grafico e organizzativo. Una sidebar a sinstra sempre visibile e un intelligente spostamento in senso orizzontale gli elementi della pagina: non serve più usare la scrollbar per impostare tag e categorie che sono subito disponibili a fianco al post in fase di scrittura.

Per il resto, sempre tutto uguale, ancora scomoda la gestione dei plugin (a quando un installer automatico tipo drupal 6?) ma direi che i miglioramenti ci sono e si vedono.