Ma non ci sono notizie più importanti?

Non ci sono notizie più importanti degli sfoghi ormonali del fidanzatino di Noemi che accusa Berlusconi di avergliela portata via?
Siamo sicuri che alla gente interessi leggere affermazioni del Presidente del Consiglio dette durante comizi e confereze stampa, levate dal loro contesto e condite di interpretazioni fantasiose?

Insomma, siamo proprio sicuri sicuri che non sarebbe meglio parlare di programmi politici, di idee, di soluzioni?
Io ho il sospetto che questo non succeda perchè le formazioni politiche italiane sono basate sul nulla totale: sono almeno tre legislature che sento proposte (siano esse stupide, sbagliate, prive di senso, non mi interessa) provenire solo dal centrodestra. Magari mi ricordo male eh, ma mi pare che gli altri si limitino ad attaccarsi alle proposte altrui per criticarle in toto, o per criticare il modo in cui vengono fatte, sostenendo di “averle fatte prima loro”.
Ovviamente quando non si può fare questo ci si guarda bene da fare proposte e dare idee, quindi ci si attacca alle minchiate… ora, già è brutto che sta cretina di Noemi comecavolosichiama si metta a rilasciare interviste sui giornali nazionali discettando sul nulla più totale, se poi ci aggiungiamo il fidanzatino scaricato che si mette a fare il piagnisteo e dà la colpa a Berlusca…

Siamo messi molto male.

Ah ovviamente in tutto questo abbiamo i politici che ragionano come bambini dell’asilo, con il popolo-bue che gli va dietro.