Facciamo sul serio?

Lo so che scrivendo questo articolo faccio pubblicità a Tanker Enemy. Vorrei evitarlo ma, visto che il caro Rosarione pensa bene di fotografare e filmare privati cittadini in auto che si fanno beatamente i fatti loro per le vie di Sanremo e pubblicare il tutto online, violando almeno un paio di norme del Codice Penale direi che è bene farlo.

Anzitutto, giusto per mostrare che non dico cose campate per aria (come fa Rosario), ecco qui il link a Tanker Enemy con foto e video. Evito di citare il nome della persona coinvolta, già citato ampiamente dal post su TE, ma gli esprimo la mia piena solidarietà.

Comunque, visto che i Marcianò Bros avranno SICURAMENTE cercato informazioni anche su di me tramite Google anche se casualmente sono finito nella “lista dei disinformatori” solo dopo aver lasciato un messaggio sul Gruppo Facebook di Tanker Enemy, ho deciso di prendere provvedimenti.

La suddetta “lista degli occultatori”, infatti, si può, a mio avviso, ritenere diffamatoria, dato che la pagina reca in bella vista il seguente testo:

gli occultatori sono coloro che agiscono a danno della verità. Alcuni di essi hanno un certo credito presso il pubblico e prendono vantaggio da tale posizione per nascondere la verità dei fatti.

Indi chi appare nella lista è un bugiardo, o quantomeno è disonesto. Siccome a me non sta bene che il mio nome appaia in questo contesto solo perchè la penso diversamente da Marcianò, credo che mi rivolgerò quanto prima alla Polizia Postale segnalando la pagina in questione.