Windows 7 – (in)Utility e scorciatoie [UPDATE @ 29/11]

Come dicevo nel post precedente, sto usando Windows 7 da qualche giorno, e mi sono accorto di alcune cose che potrei definire fastidiose della nuova interfaccia.

Taskbar

Elemento principale della nuova interfaccia è la nuova Taskbar, che non si limita più ad elencare i programmi aperti ma si arricchisce di altre utili funzioni. Forse troppe per essere gestite solo coi click del mouse: il mouse ha solo 3 tasti, dopotutto.

Insomma, le Jump List sono comode (Microsoft li chiama al maschile, ma sono “liste”, accidenti) ma sarebbe decisamente più comodo poterle personalizzare. Anche l’anteprima della finestra del programma passando sul pulsante è comodissima, era già presente ed apprezzata in Vista, ma nel caso di Internet Explorer ne mostra tutte le tab, costringendo a sceglierne una ed obbligando di fatto a fare due click quando prima ne occorreva solamente uno.

Aggiornamento: mi sono accorto che tenendo premuto CTRL mentre si fa click sull’icona, si apre l’ultima finestra del gruppo, e continuando a cliccare si passa alla successiva e così via.

Siccome sono certo di non esser l’unico ad essere infastidito da troppe novità, ho cercato un pò su Google e ho trovato diverse utility per personalizzare la taskbar:

7 Taskbar Tweaker permette di personalizzare molti aspetti della Taskbar: purtroppo non risolve il problema delle anteprime multiple ma consente di chiudere, aprire o attivare la finestra l’applicazione cliccando il tasto centrale del mouse. Consente anche di ripristinare l’apertura di un file trascinandolo sul pulsante della barra, operazione che in 7 lo fa aggiungere alla Jump List.

StandAlone Stack fa una cosa estremamente comoda per sopperire alla mancanza della barra Avvio Veloce: permette di “impilare” una serie di scorciatoie, facendole apparire e scomparire con un semplice click. Il risultato ricorda molto da vicino quello che ottenete in OSX Leopard trascinando una cartella nella metà destra del Dock o anche ciò che fa l’ottimo freeware (per Windows) Rocketdock. Sul sito del programmatore trovate alcune utilissime estensioni per questo programmino.

Per ora è tutto riguardo alla Taskbar. Passando invece alle scorciatoie, mi son messo a leggere la Guida di Win 7 e ho trovato delle cose molto molto interessanti.

Finalmente, dopo più di 10 anni alla Microsoft si sono decisi a inserire la scorciatoia per creare una nuova cartella scegliendo l’ovvia CTRL-MAIUSC-N.

Altre novità abbastanza interessanti sono:

CTRL+rotellina di scorrimento del mouse
Modificare le dimensioni delle icone sul desktop

Tasto logo Windows +freccia SU
Ingrandire la finestra.

Tasto logo Windows +freccia SINISTRA
Ingrandire la finestra sul lato sinistro dello schermo.

Tasto logo Windows +freccia DESTRA
Ingrandire la finestra sul lato destro dello schermo.

Tasto logo Windows +freccia GIÙ
Ridurre la finestra a icona.

Tasto logo Windows +HOME
Ridurre tutto a icona tranne la finestra attiva.

Tasto logo Windows +MAIUSC+freccia SU
Allungare la finestra verso la parte superiore e inferiore dello schermo.

Tasto logo Windows +MAIUSC+freccia SINISTRA o DESTRA
Spostare una finestra da un monitor a un altro.

Direi che per il momento è tutto.