WoW patch 4.0.x – aggiornamento 21/10

[l’articolo è stato aggiornato]

Come tradizione Blizzard, prima di ogni espansione di WoW esce una pachidermica patch per mettere al pari i giocatori che eventualmente non l’acquistano, rendendoli in grado di giocare comunque nel resto del “mondo”.

Anche in WoW, come in molti MMORPG infatti il client locale contiene quasi tutti i contenuti del gioco medesimo (grafica, ecc) mentre il server si limita a tenere traccia della posizione relativa di giocatori ed altri elementi all’interno del “mondo”; questo purtroppo fa sì che i giocatori debbano scaricare dei file dal server se viene ad esempio fatto un aggiornamento grafico o di debugging o di altro tipo.

L’ultima patch ha introdotto un sacco di cambiamenti anche nel gameplay, apparentemente con l’intento di semplificare e rendere più lineare l’esperienza di gioco. Le più evidenti:

  • I talenti si sono dimezzati in numero e l’albero da cui selezionare le abilità s’è snellito e semplificato moltissimo.
  • Alcune classi sono state completamente riprogettate, ad esempio il Mago, ed è anche cambiato radicalmente il sistema di gestione dei Glifi e l’interfaccia dello Spellbook. Personalmente mi piaceva di più lo spellbook precedente.
  • Ci sono stati numerosi miglioramenti grafici, che hanno purtroppo provocato grossissimi problemi di gameplay: un sacco di gente, anche con schede grafiche high-end s’è trovata a dover giocare a 2, 3 fotogrammi al secondo, probabilmente per incompatibilità tra add-on di terze parti e il motore grafico. Questo costringe a fare a meno di questi add-on e quindi di tutte le personalizzazioni e scorciatoie per cui generalmente vengono usati.

Mi chiedo cosa aspetti la Blizzard ad implementare le funzioni degli add-on nel codice del gioco, dato che alcune sono già state inserite (ad esempio le “raid frames”) e di altre si sente decisamente la mancanza (countdown per gli incantesimi e i cooldown…).

Personalmente uso Carbonite, Healbot e OmniCC: i primi due funzionano perfettamente, il terzo non l’ho ancora installato, quindi non so.

Ci si vede su Azeroth 😉

Aggiornamento

I problemi di prestazioni continuano: ieri sera dopo un paio di minuti di “frame spikes” da 5 a 60 fps, una serie interminabile di disconnessioni forzate e un pò di volte in cui il client di WoW si riduce a icona da sè mi sono trovato a 0.2 fps. Senza Addon, dopo aver cancellato la cache e la cartella WTF. Siccome due giorni fa ho cambiato scheda grafica e poi rimesso la precedente la cosa potrebbe essere dovuta ai driver grafici installati malamente, quindi ho scaricato l’ultima versione (al momento, 260.89) dei driver nVidia dal sito, li ho installati e apparentemente la cosa si è risolta. Fino alla prossima patch 🙁