Utilizzare OpenDNS su Windows XP

OpenDNS è, come si può intuire dal nome, un servizio DNS aperto e gratuito. Il servizio DNS è quello che consente al computer di convertire gli indirizzi numerici di ogni server connesso ad Internet in testo, e viceversa. Quando vi collegate ad Internet il vostro fornitore di accesso comunica al computer l’indirizzo (numerico) del server DNS che si occupa di convertire le coppie nome host / indirizzo IP.

Spesso i server DNS dei provider sono sovraffollati e lenti (il sintomo: si digita un URL e la pagina inizia ad apparire dopo molto tempo), quindi son nati servizi alternativi. In questo caso OpenDNS nella versione basic. gratuita (www.opendns.com).

Per poter usare un server DNS “esterno” occorre però modificare la configurazione di rete: ecco come fare in Windows XP.

1. cliccare sull’icona della connessione di rete e scegliere Stato, appare la finestra riprodotta qui sotto, in cui va cliccato Proprietà:

 2. Appare una finestra, da cui bisogna selezionare Protocollo Internet (TCP/IP) e cliccare Proprietà:

3. Infine, bisogna digitare gli indirizzi IP di OpenDNS: 208.67.222.222 e 208.67.220.220 nei campi relativi ai server dei nomi:

4. Chiudere tutte le finestre con OK ed ecco fatto. Se ci dovessero essere dei problemi, basta seguire di nuovo i punti 1 e 2 e poi mettere il pallino su Ottieni indirizzo server DNS automaticamente.