Giochi ?

Dunque… sono in montagna e complice il maltempo mi sto annoiando.

Ho pensato di portarmi da casa qualche videogioco per passare il tempo e ho scelto Drakensang e Alone in the Dark.

Drakensang è carino, forse un tantino noioso, l’ambientazione è decisamente interessante e il gioco è ben realizzato. Il motore grafico è sufficientemente complesso per un gioco del 2009, anche se la traduzione italiana non è esente da grosse pecche. Una delle più fastidiose è il fatto che nei dialoghi non esiste una differenziazione di genere: se scegliete un personaggio maschile venite chiamato “amico” e tutti i pronomi sono maschili. Se invece scegliete un personaggio di sesso femminile… non cambia niente! Non è direttametne legata alla traduzione, ma un’altra cosa molto fastidiosa sono le “frasi standard” che dicono i personaggi del vostro party quando vengono cliccati. Sono pochissime e dopo un paio di minuti di gioco cercherete (inutilmente) di disabilitarle nelle preferenze di gioco. L’inizio è abbastanza noioso, anche se le missioni sono piuttosto diverse l’una dall’altra: gli avversari che incontrate sono piuttosto ostici, ma probabilmente salendo di livello questo difetto scompare.

Il sistema di controllo è abbastanza pratico (mouse + tastiera + barra di icone per gli oggetti come da consuetudine), ma è un pò macchinoso utilizzare gli oggetti dall’inventario, che è separato per ciascun personaggio. Per il resto ricorda un po’ Neverwinter Night.

Le animazioni sono ben fatte e gli effetti degli incantesimi e degli attacchi sono ben differenziati.

Alone in the Dark… beh mi piacerebbe provarlo, ma non posso. Ha un sistema di protezione talmente idiota che richiede la connessione ad internet per iniziare l’installazione! Io non ho una connessione ad internet funzionante (infatti sto postando da un internet point). Se questo è loro il sistema per evitare la pirateria, credo proprio che Eden Games ed Atari abbiano trovato un ottimo modo per tagliarsi le gambe e perdere vendite. Per quanto mi riguarda non credo comprerò più un gioco prodotto da queste due Case.

Volevo fare un confronto tra il gioco storico della Delphine e questo ma… diciamo che il remake ha perso in partenza!