Biglietti elettronici? Sì, ma stampati.

Trenitalia già da tempo consente l’acquisto online dei biglietti in modo abbastanza semplice: vai sul sito, scegli il treno, la tariffa, e scarichi la ricevuta in PDF. Non si capisce perché, ma il biglietto è valido solo se la ricevuta viene stampata!
Notare che il capotreno prende il foglio, legge un codice e lo mette nel suo smartphone, esattamente come fa da pdf.

A quanto pare non tutti gli acquisti fatti online vengono memorizzati in questo sistema, tuttavia, nemmeno in questo caso, non vedo che differenza passi tra un pdf e un foglio di carta…

Per fortuna che il capotreno è stato gentile e ha verificato lo stesso il codice, ma scriverò a Trenitalia chiedendo maggior trasparenza: io posso anche non avere una stampante ma solo uno smartphone o un tablet.