Auricolare per cellulare Jabra Chill: minirecensione

Fonte: http://www.it.jabra.com/products/mobile_corded/jabra_chill/jabra_chill

Stufo degli auricolari in-ear che trasmettono le vibrazioni lungo il cavo, rendendoti impossibile ascoltarli in movimento, sono tornato a questi “vecchio stile”

Jabra è nota per gli ottimi prodotti telefonici: auricolari Bluetooth, vivavoce e da qualche tempo si è spostata anche verso una gamma di prodotti “musicali” come questi.
I Chill sono a filo con microfono e pulsante integrato sul cavo, con un sistema molto furbo per non farli sfilare dalle orecchie dell’utilizzatore. Questo sistema è quel piccolo “uncino” in gomma che vedete, mobile, che va posizionato trasversalmente nell’orecchio, appoggiandolo circa a metà del padiglione. E’ un ottimo sistema (non li uso per correre) e nell’uso normale è anche molto pratico. Non essendo in-ear, non  ci sono vibrazioni e rumori meccanici indesiderati e l’ascolto, specialmente della voce, è ottimo.

Sfortunatamente è SOLO l’ascolto della voce ad essere ottimo. La resa musicale è pessima, con un suono completamente sbilanciato sulle alte frequenze, pochissime medie e bassi totalmente assenti. Sto usando il ClearBass del mio Xperia M a piena potenza e nonostante quello i bassi continuano a non sentirli. Come auricolari telefonici sono spettacolari, mai sentita una qualità del genere anche come microfono, purtroppo (forse per via della forma e della mancanza di un condotto per il bass reflex) tutte le frequenze diverse da quelle del parlato semplicemente non si sentono.

Insomma se cercate degli auricolari per telefonare, comprateli. Circa 19 euro sono un OTTIMO prezzo. Se volete sentirci musica, comprate altro. Paradossalmente vanno meglio quelle in dotazione al telefono, che però, hanno una dimensione inadatta alle mie orecchie.