Tutorial: Video Gameplay per Youtube

In questo breve tutorial cercherò di spiegare come procedere per creare semplici video di gameplay da caricare su un canale Youtube, cosa alla portata praticamente di chiunque. Usare twitch.tv e fare streaming “live”, pur essendo altrettanto semplice, richiede una connessione con una discreta banda in upload, cosa che non tutti i giocatori hanno.

Pubblicando su Youtube la banda non è un problema (se non per il fatto che aumenta il tempo necessario al caricamento dei video).

Anzitutto, cosa vi serve:

  • Ovviamente un PC abbastanza potente da supportare il vostro gioco preferito e il rendering del video.
  • Una scheda video con un programma come Geforce Experience o equivalente per le GPU AMD. Esistono anche programmi “generici” di cui parlerò in un successivo articolo.
  • Un programma di editing video. Io uso Sony Vegas, ma potete anche usare Movie Maker.
  • Un codificatore video, come Handbrake. (https://handbrake.fr/)
  • Account Youtube.

Per pubblicare un video ovviamente dovete prima registrarlo, e per farlo dovrete usare il programma elencato nel secondo punto: nel caso di Geforce Experience occorre modificare i settaggi predefiniti, adatti a realizzare video di qualità altissima, ma inadatti ad essere pubblicati su Youtube. Il popolare sito infatti ricodifica i video che gli vengono inviati per adattarli alla pubblicazione online, quindi è inutile inviargli video troppo pesanti in termini di occupazione di spazio: prolungate solo i tempi di elaborazione e la qualità a volte peggiora in modo inaccettabile.

Aprite nVidia Experience e selezionate il bottone ShadowPlay, poi impostate le preferenze in questo modo:

  • Modalità: Manuale
  • Qualità: Personalizzata
    Risoluzione 1080p HD
    Velocità fotogramma: 30
    Velocità bit: 10
  • Audio: Durante il gioco

Impostazioni ShadowPlay

 

Poi cliccate sul bottone con gli ingranaggi ed impostate delle combinazioni di tasti per avviare la cattura del filmato e gli altri parametri del programma.

Le opzioni qui sopra permettono di realizzare un video con l’audio preso dal gioco e senza la sovrapposizione della webcam.

Una volta pronto il video, se volete potete usare Vegas o Movie Maker o quel che vi pare per aggiungerli musica, sovraimpressioni, il vostro commento audio, l’audio di teamspeak che avete registrato, ecc.. O banalmente potete tagliare le parti “noiose” o sistemare l’inizio o la fine, per esempio. Una volta montato dovete esportare il video e qui arrivano le difficoltà: spesso i profili automatici non sono adatti alla pubblicazione su youtube, e ho dovuto fare un po’ di prove e di ricerche in rete.

Online si trovano parametri generici, ad esempio questi di Adobe Media Encoder che ho trovato su Internet e funzionano ottimamente ma il vostro risultato potrebbe variare:

yt-settings

Sulla base di questi dovete impostare la codifica di Vegas, dal comando Render As.. del menù File, scegliete un preset qualsiasi in HD e modificatelo seguendo i parametri indicati sopra.

Usando Handbrake invece servono questi parametri:

h1      h2

h3     h4

h5

Fatta la codifica potete caricare il risultato su Youtube.